carta-dei-servizi-1
servizi-a-domicilio-1
convenzioni-1

News e Link Utili

Benvenuto nella pagina dedicata agli approfondimenti e alle news in materia di salute e benessere.

TEST SIEROLOGICI Sars-Cov2

Oggetto: Esecuzione test sierologico per SARS-COV-2

Presso il Laboratorio Analisi Cliniche G. Alessandrini si possono effettuare i test sierologici per evidenziare gli anticorpi del Covid 19 con due metodiche:

Test con metodo ELISA e Test in Immunocromatografia.

Sarà possibile eseguire il prelievo ematico sia presso la sede del Laboratorio che in forma domiciliare, in base alle disponibilità e previo appuntamento.

I test sierologici per la ricerca degli anticorpi non sostituiscono in nessun modo il test molecolare con PCR Real Time per la ricerca del genoma virale su tampone naso-faringeo che allo stato attuale, come ribadito dall’OMS, resta l’approccio diagnostico standard e internazionalmente accettato; tuttavia, hanno un’utilità in quanto possono evidenziare, in caso di positività, l’avvenuta risposta immunitaria successiva al contatto con il virus.

Allo stato delle attuali conoscenze scientifiche, come peraltro chiaramente desumibile dalla nota INFORMAZIONI PER L’UTENTE - Emergenza COVID-19: ricerca anticorpi (IgM/IgG anti SARS-CoV-2) della Regione Lazio, i risultati di detto test possono presentare i seguenti limiti:
  • risultato positivo – “infezione avvenuta ma non equivale a protezione”. Il risultato positivo “ha valore solo in un contesto di rilevazione epidemiologica sperimentale”;
  • risultato negativo: “non esclude la possibilità di infezione in atto, anche in paziente asintomatico”.
Qualunque sia il risultato gli utenti DEVONO SEMPRE contattare il medico competente e continuare a seguire le misure di contenimento previste dalla legge.

MODALITÀ DI ACCESSO AL SERVIZIO Per favorire le più efficaci condizioni di sicurezza della clientela, il prelievo, oltre che a domicilio, sarà effettuato esclusivamente su appuntamento al numero 06/3217999 presso la sede del Laboratorio Analisi Cliniche G. Alessandrini, in Viale Giuseppe Mazzini 33 –Roma (RM); gli appuntamenti verranno fissati in orari non coincidenti con quelli di maggior affluenza da parte della clientela.

Per eseguire l’esame non è necessario essere a digiuno

Tempi di risposta: entro 48 ore

Costo:
In conformità con le indicazioni fornite dalla Direzione Salute ed Integrazione Sociosanitaria della Regione Lazio, il costo del test è di 45 euro a cui si aggiungono i costi del prelievo ematico: 5 euro se il prelievo è effettuato presso la struttura, 27 euro se è effettuato a domicilio.

Scarica il PDF della comunicazione


Covid 19 - Nuovo Coronavirus

Per tutte le informazioni ti invitiamo a visitare il sito http://www.salute.gov.it/nuovocoronavirus




FOCUS ALLERGIE

Allergie Respiratorie in Primavera

Respiriamo l'aria...è la Primavera!!!
È arrivata la bella stagione e con essa si avvertono i primi disturbi legati alle allergie respiratorie. Starnuti, congestione nasale, occhi che lacrimano e gola irritata sono i sintomi più comuni che si manifestano da marzo a luglio, cioè quando la concentrazione dei pollini nell'aria è più alta, soprattutto nella giornate miti e ventose tipiche della stagione primaverile.

Secondo i dati dell'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), negli ultimi 30 anni le persone affette da allergie respiratorie sono raddoppiate e ad oggi, il 20% della popolazione globale soffre di asma e rinite allergica. Le allergie costituiscono attualmente la più frequente malattia cronica in Europa, che colpisce secondo una stima prudente, la vita quotidiana di oltre 60 milioni di persone.

La sintomatologia delle allergie respiratorie viene vissuta come un fastidioso elemento di disturbo che condiziona lo stile di vita quotidiano e le abitudini familiari.

Per questo motivo è importante consultare, alla comparsa dei primi sintomi, il medico per una visita specialistica allergologica

Per affrontare con il sorriso la primavera abbiamo raccolto qui di seguito informazioni e consigli utili su come “sopravvivere” alle ondate polliniche e non solo

Calendario Pollinico ed APP

Il calendario dei pollini è un utile strumento per chi soffre di rinite allergica ed asma, per evitare allergeni stagionali presenti nell'aria, e monitorarne la concentrazione.

Segnaliamo due pagine interessanti da consultare:


APP Meteo Allergie – Applicazione Ufficiale AAITO per smartphone che fornisce le previsioni in tempo reale sulle concentrazioni dei pollini, sull’intero territorio Italiano, per 'tenere sotto controllo' le zone off limits per gli allergici.

Infine nella scheda realizzata da semplicementesalute.federchimica.it è possibile trovare consigli utili da adottare nel corso della giornata per prevenire malesseri di natura allergica.

consigli_primavera


Prenota ora la tua

Visita Allergologica chiama lo 06/3217999
(link al sito studi medici – Allergologia)

Fonti
http://www.epicentro.iss.it/problemi/allergie/epid.asp
http://www.pollinieallergia.net/allerta-pollini-a444
http://semplicementesalute.federchimica.it/home/leggi-news/2017/03/16/allergie-maledetta-primavera
http://www.ospedalebambinogesu.it/pollini-10-regole-per-evitarli#.WsczeeQlFf8



Dottor Google e le Fake News della Salute

L'era digitale che stiamo vivendo ci permette di ottenere in tempo reale informazioni e risposte ai nostri dubbi e alle nostre perplessità grazie al Web.

Oggi in rete ci sono milioni di notizie di natura sanitaria e grazie a Internet, le persone si rivolgono al Dottor Google per avere informazioni scientifiche su piccoli disturbi.

Una recente ricerca Censis ha rilevato che 15 milioni di persone utilizza internet per ricerche on line relative alla salute e, quasi 8 milioni sono vittime di fake news.

Ma cosa sono le Fake News della Salute?

Le Fake News non sono altro che delle NOTIZIE FALSE.

Le informazioni in campo medico prive di fondamento scientifico che diventano virali sul web e sui social media sono le cosìdette Fake News della Salute

Recentemente, per contrastare questo fenomeno e combattere la disinformazione scientifica sono stati realizzati alcuni siti tematici

  • Dottore, ma è vero che..? il portale che combatte le fake news sulle malattie, creato da FNOMCeO dalla Federazione Nazionale degli Ordini dei Medici Chirurghi e Odontoiatri

  • ISSalute.it il primo portale istituzionale contro le Fake News della Salute. Gli esperti dell’Istituto Superiore di Sanità hanno realizzato per il cittadino una vera e propria enciclopedia della salute digitale e interattiva organizzato in quattro sezioni: la salute dalla A alla Z, stili di vita e ambiente e falsi miti e bufale, alla quale si aggiunge una sezione con news quotidiane.

Per combattere le “Bufale della Rete”, affinchè vi sia una corretta divulgazione di contenuti in ambito medico e sanitario è stato siglato un protocollo di intesa tra Ministero della Salute e Federazione Nazionale della Stampa Italiana per formare e aggiornare i giornalisti che diano notizie utili ai cittadini sui temi della medicina e dell'informazione scientifica

E' importante quindi valutare una Notizia attraverso alcuni accorgimenti.

In questa scheda riassumiamo brevemente 3 regole per smacherare una Fake News

 

fakenewsalute

 

Fonti

www.quotidianosanita.it

www.ansa.it Canale Salute & Benessere

www.unamsi.it Unione Nazionale

www.bemresearch.it



FOCUS INFLUENZA 2017/2018

In questa pagina puoi trovare le Linee Guida del Ministero della Salute sull'INFLUENZA: e consigli utili per affrontare i malanni di stagione di Semplicemente Salute non lasciamoci influenzare dall’inverno.. I consigli di Bollino!